Corso di Laurea in Economia con indirizzo “Consulente finanziario”

Il Corso di Laurea in Economia con indirizzo “Consulente finanziario”, nasce dalla collaborazione tra Anasf e l’Università degli Studi di Teramo, con lo scopo di creare un percorso di studi mirato alla formazione specifica del profilo di consulente finanziario in Italia.

L'Associazione, partner del progetto fin dall'inizio, ha partecipato attivamente alla stesura del piano didattico, riserva ai soci e ai relativi coniugi e conviventi la possibilità d’iscriversi al percorso di laurea triennale (classe L-18: Scienze dell'economia e della gestione aziendale) usufruendo di uno sconto pari al 30%, sui contributi universitari annuali. Le agevolazioni economiche degli anni accademici successivi al primo sono assicurate a condizione che lo studente consegua per ogni anno accademico d’iscrizione almeno 36 crediti formativi (Cfu), nel caso di frequentatore a tempo pieno, o 18 Cfu nel caso di studente a tempo parziale.
Per usufruire dei benefici lo studente non deve essere fuori corso.

Inoltre i consulenti finanziari in attività che seguono il corso di laurea dell’Università degli Studi di Teramo possono usufruire del rimborso da parte di Enasarco delle tasse universitarie nel limite del 50% delle spese sostenute e comunque non oltre € 1.000 annue, secondo le condizioni così come riportate nel “disciplinare contributo spese formazioni agenti”.