Obiettivi

L’impegno costante dell’Associazione è rivolto ai consulenti finanziari autorizzati all'offerta fuori sede, soci e non soci, e in particolare è focalizzato al raggiungimento degli obiettivi di seguito riportati.

Tutelare gli interessi morali e professionali dei consulenti, valorizzando l'immagine della categoria nei confronti di risparmiatori, intermediari, istituzioni e opinione pubblica in generale, anche mediante l'assunzione di iniziative giudiziarie a tutela dei professionisti. Tra gli obiettivi anche quello di tutelare gli interessi economici dei cf, individuando, definendo, sviluppando e monitorando istituti contrattuali "fondamentali" per la professione, oltre a promuovere e stipulare accordi e contratti collettivi e favorire la conclusione di contratti aziendali.

Promuovere e sostenere forme di previdenza e tutela a favore dei propri associati e della categoria che rappresenta, anche attraverso accordi con altri attori del mercato e con le istituzioni; forme di coordinamento e collaborazione con le organizzazioni rappresentative degli altri operatori del mercato finanziario a livello nazionale, europeo e internazionale; la presenza dei propri iscritti nelle attività sociali, economiche e istituzionali, al fine di valorizzare la professione dei consulenti finanziari e un Registro Unico Europeo degli Operatori del settore con un comune Codice Deontologico, comuni verifiche di professionalità, comuni garanzie per i risparmiatori e che consenta di operare in base al principio della reciprocità.

Prestare agli associati consulenza in materia legale/contrattuale, fiscale e previdenziale concernente la loro attività professionale.

Contribuire alla formazione e all'aggiornamento professionale dei soci; promuovere e sostenere corsi e indirizzi di laurea, nonché master o altre attività formative post laurea o comunque di alta qualificazione, specifici per la professione; favorire inoltre la preparazione degli aspiranti professionisti alla prova valutativa per l'iscrizione all'Albo.