Risultati - Anasf 2.0 | Campagna nuovi soci 2020

Si è conclusa il 31 dicembre 2020 l’iniziativa ANASF 2.0, la campagna associativa che ha visto l’ingresso di 235 nuovi iscritti.

La campagna, avviata lo scorso febbraio, si è rivolta a tutti gli associati e ha portato a definire tre differenti graduatorie:

  • per l’attività svolta dai Comitati territoriali;
  • dei singoli territori;
  • individuale.

Per consultare il regolamento cliccare qui

 

GRADUATORIA ATTIVITÀ DI COMITATO TERRITORIALE

In questa categoria si è distinto per il maggiore impegno il Comitato territoriale della Sardegna. Per il risultato raggiunto, come riconoscimento, tutti i suoi consiglieri riceveranno il Prontuario previdenziale di Anasf. Lo strumento offre un'analisi dettagliata delle prospettive pensionistiche di 51 profili (lavoratori pubblici, privati, autonomi e liberi professionisti), utili ai consulenti finanziari per programmare una pianificazione previdenziale di medio e lungo termine in linea con le esigenze dei risparmiatori. 

Di seguito l'ordine dei Comitati territoriali Anasf per numero di nuovi soci iscritti. 

  • Sardegna
  • Trentino Alto Adige
  • Umbria
  • Sicilia
  • Friuli Venezia Giulia
  • Emilia Romagna
  • Toscana
  • Piemonte/Valle D’Aosta
  • Veneto
  • Campania
  • Marche
  • Lombardia
  • Lazio
  • Abruzzo/Molise
  • Liguria
  • Basilicata/Puglia
  • Calabria

Per la determinazione delle posizioni dei Comitati territoriali si è tenuto conto del numero di soci e soci sospesi recuperati in proporzione al bacino potenziale del proprio territorio, al netto dei consulenti finanziari senza mandato e di quanti consiglieri Anasf si sono attivati in rapporto al numero dei componenti del Comitato.

GRADUATORIA PER TERRITORIO 

È stato il Comitato del Trentino Alto Adige che si è aggiudicato il primo posto nella categoria dedicata al territorio. Il riconoscimento ai soci della regione sarà un seminario (o webinar)/Anasf Day aggiuntivo rispetto alla programmazione annuale prevista, da selezionare tra le proposte formative dell’anno e da realizzarsi entro il 2021.

Di seguito l’ordine dei territori per numero di nuovi soci iscritti.

  • Trentino Alto Adige
  • Sardegna
  • Umbria
  • Friuli Venezia Giulia
  • Sicilia
  • Abruzzo/Molise
  • Emilia Romagna
  • Toscana
  • Veneto
  • Piemonte/Valle D’Aosta
  • Liguria
  • Campania
  • Calabria
  • Lombardia
  • Marche
  • Lazio
  • Basilicata/Puglia

Il criterio per individuare il territorio che si è maggiormente impegnato ha tenuto conto del numero di nuovi consulenti finanziari e soci Anasf sospesi ottenuti dai soci (Consiglieri territoriali e non) in proporzione al bacino potenziale di riferimento, al netto dei cf senza mandato.

GRADUATORIA INDIVIDUALE

I soci che maggiormente hanno contribuito all’iniziativa potranno scegliere il riconoscimento all’interno di un paniere di proposte di diverso valore a seconda del posizionamento in classifica.

Di seguito l’ordine dei primi 30 associati che hanno partecipato.

  • Concas Simone, Sardegna
  • Melluso Marco, Trentino Alto Adige
  • Diana Loredana, Friuli Venezia Giulia
  • Bonelli Katia, Trentino Alto Adige
  • Carpi Alessandro, Trentino Alto Adige
  • Alunni Ivano, Umbria
  • Bufi Maurizio, Umbria
  • Navonni Sonia, Umbria
  • Alessandrini Fabrizio, Sardegna
  • Manca Giovanni, Sardegna
  • Motzo Bruno, Sardegna
  • Pinna Nicolò, Sardegna
  • Cuman Riccardo, Friuli Venezia Giulia
  • Gatto Giuseppe, Sicilia
  • Busato Elena, Trentino Alto Adige
  • Weber Marco, Trentino Alto Adige
  • Magelli Lorenzo, Toscana
  • Luconi Italo, Marche
  • Rapetta Giuliana, Marche
  • Guccione Alessandro, Abruzzo Molise
  • Silvano Angelo, Piemonte/Valle D’Aosta
  • Zanellato Fiorenzo, Veneto
  • Anese Alessandro, Friuli Venezia Giulia
  • De Martini Angelo, Liguria
  • Donato Massimo, Sicilia
  • Giannetto Giuseppe, Sicilia
  • Giuffrida Privitera Concetto, Sicilia
  • Tulumello Giuseppe, Sicilia
  • Centonze Vincenzo, Piemonte/Valle D’Aosta
  • Fabbri Gianluca, Emilia Romagna
  • Lettieri Ferdinando, Emilia Romagna

Per determinare il risultato si è tenuto conto del numero di nuovi iscritti/soci recuperati dai soci a livello individuale, avuto riguardo conto del bacino potenziale del territorio di riferimento del socio presentatore, al netto dei cf senza mandato.