Torna indietro

09/06/2020

Enasarco: nuova procedura per la gestione dei reclami

La Fondazione Enasarco ha pubblicato sul sito la nuova procedura per la gestione dei reclami che assicura:

  • una trattazione sollecita ed esaustiva dei reclami presentati
  • un'uniformità di comportamento dei diversi uffici/settori organizzativi della Fondazione
  • una comunicazione trasparente con gli iscritti.

Il reclamo è l'atto scritto in cui si contesta una presunta omissione o un presunto disservizio che riguarda un servizio istituzionale erogato dalla Fondazione (per esempio la domanda di pensione, le prestazioni integrative, la contribuzione online, etc.). Enasarco risponde alle richieste se il reclamo:

  • è ritenuto legittimo, saranno quindi indicate le iniziative che l'Ente si impegna ad assumere e i tempi di realizzazione delle stesse;
  • non è ritenuto legittimo, verranno illustrate le motivazioni per le quali la Fondazione non darà seguito alle richieste del reclamante. 

Per inviare un reclamo è possibile utilizzare un modello apposito - visibile e scaricabile cliccando qui - e inviarlo tramite email all'indirizzo: reclami@enasarco.it.

Non saranno accettati reclami inviati con altre modalità o su altri canali non dedicati.